Crea sito

Prima sconfitta per gli under 18, in quel di Segrate, dove i padroni di casa trovano la prima vittoria del silver e si impongono per 59-56 sui gialloverdi che, nonostante un buon approccio, pagano le scarse percentuali dal campo e dalla lunetta, fallendo una tripla allo scadere per portare il match all’overtime.
L’avvio novese, a differenza di sette giorni prima contro Osnago, è positivo. Tanti canestri da ambo i lati e al 10’ i novesi conducono di 6 lunghezze (17-23).
Anche nel secondo parziale Nova ha in mano le redini del gioco e, nonostante un “pessimo” 4/13 ai tiri liberi, il tabellone dice 27-35 alla pausa.
Dopo l’intervallo la musica cambia, i padroni di casa non ci stanno e rientrano in campo più convinti dei gialloverdi. Il coach ospite opta per la difesa a zona che si
dimostrerà fondamentale nei seguenti 20 minuti. Nel terzo periodo l’attacco novese produce la miseria di 7 punti, ma non fa molto meglio Segrate con 11, con Nova a +4 al 30’. (38-42)
L’ultimo quarto è di marca Segrate. I padroni di casa completano la rimonta, Nova ha le idee confuse in attacco e fatica molto anche nella metà campo difensiva. I
milanesi a 4’ dal termine conducono 52-48 e, negli ultimi possessi, i gialloverdi tentano i tutto per tutto, ma falliscono la tripla del pareggio con Ferrario.
Dopo 3 vittorie consecutive, arriva pertanto la prima sconfitta nel lungo e impegnativo girone silver per i ragazzi di coach Agazzi.

P.B.