Crea sito

Vince con merito la formazione di Agazzi che, nonostante si presenti con 9 uomini in rotazione, ottiene il quinto referto rosa di questo girone silver, espugnando il campo di Cassina de Pecchi, 33-59 il punteggio finale.
Partita in completa gestione dei novesi, che sin dalle prime battute si portano in vantaggio per condurre nel corso di tutti i 40 minuti.
Dopo un primo quarto convincente (12-21), coach Agazzi decide di schierare la difesa a zona, per conservare energie e non sprecare falli. Scelta che si rivelerà più che azzeccata. Solo 4 i punti realizzati nei secondi 10 minuti dai padroni di casa, 16-35 al giro di boa.
Nel terzo periodo i novesi si schierano nuovamente la zona, che risulterà nuovamente efficace, ma producono solo 7 punti nella metà campo offensiva, mentre i cassinesi quindi rosicchiano qualche punticino, portandosi sul -13 al 30’.
Nell’ultima frazione i gialloverdi tolgono il tappo dal canestro. Guidati da un Ferrario letteralmente in serata di grazia, autore di ben 31 punti e 5 triple, mettono il piede sull’aceleratore. E, con un’ottima difesa, costringono ancora una volta gli avversari a vedere il canestro con il binocolo. Negli ultimi minuti Nova tocca il proprio massimo vantaggio di 26 punti, con cui chiude la sesta giornata.
Settimana prossima Nova sarà di scena in casa, contro San Giuliano Milanese, la capolista imbattuta.

B. P.